I 100 GESTI


i 100 gesti della lingua italiana

Attività dal vivo o ON-LINE

DI COSA SI TRATTA?  Una conferenza-spettacolo creata per conoscere più a fondo la cultura popolare, le manie e le abitudini del popolo italiano, per scoprire alcuni personaggi della Commedia dell'Arte e per imparare un bel numero di gesti con cui comunicare in Italia.


PER CHI È FATTO? Per chi studia l'italiano e per chi ama la cultura italiana e le sue peculiarità: dato il carattere "fisico" del seminario, non è necessario un livello alto di conoscenza della lingua. È un'attività divertente anche per Italiani di ogni età che vogliano mettere a prova la propria cultura "popolare".


A COSA SERVE? Secondo vari studi, la cultura italiana presenta il numero più elevato al mondo di gesti con significato proprio: questo seminario usa la gesticolazione come pretesto per far scoprire diversi aspetti della storia, della società e delle manie del popolo italiano, con un punto di vista originale e molte note umoristiche


RIASSUMENDO:  Una conferenza divertente, dinamica e interattiva con una breve presentazione della Commedia dell'Arte e una dimostrazione pratica del centinaio di gesti che ha generato la cultura italiana.


 
QUAL È IL PROGRAMMA? 
•  Breve introduzione sulla comunicazione non verbale 
•  Le origini storiche e culturali della gesticolazione italiana 
•  La Commedia dell’Arte, le sue figure e la loro gestualità
•  I gesti usati attualmente in Italia, il loro significato e le situazioni in cui si usano 
   (si consegna a chi assiste una lista dei 100 gesti ed una bibliografia sul tema)

QUAL È DURATA? Generalmente è di 2 ore con un breve intervallo, ma è modificabile a seconda delle necessità.



OPZIONE 3 INCONTRI
L'attività può essere presentata in 3 incontri da 60 minuti. In questo caso il seminario è molto più approfondito e la dimostrazione pratica dei 100 gesti è più completa ed interattiva. Il programma è suddiviso in base a tre coppie di personaggi della Commedia dell'Arte:

  • I: Lo Zanni e il Capitano, i gesti delle passioni, della fame e della battaglia
  • II: Pantalone e il Dottore, i gesti del denaro, dell'intelligenza e dei traffici
  • III: Arlecchino e gli Innamorati, i gesti della furbizia, del parlare e del corteggiamento